Milano: l’eterna incompresa

Difficile descrivere Milano in una sola parola, una città che offre tantissimo a chi la visita ma che viene da sempre sottovalutata. Si pensa sia grigia, poco verde e che il traffico sia l’unico protagonista.

Milano è sinonimo di mostre, di cultura, di verde cittadino e di posti insoliti da cui è possibile capirne realmente il valore.

Un esempio è sicuramente rappresentato dalla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, visitabile durante una passeggiata tra il Duomo e il Castello. Qui si trova il Cenacolo di Leonardo Da Vinci, tra le opere più importanti del maestro.

C’è poi la Pinacoteca di Brera che ospita alcune delle opere più celebri al mondo, un esempio? Il Bacio di Hayez. Per chi non lo sapesse, ogni terzo giovedì del mese, la Pinacoteca organizza una serata all’insegna della musica e con una cifra aggiuntiva di soli tre euro, potrete ammirare i quadri esposti.

Pinacoteca di Brera
Pinacoteca di Brera

Siete mai stati alla Cappella Sistina di Milano? È chiamata così la Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore di Milano e si trova nelle vicinanze del Castello Sforzesco e del Duomo. Il Monastero benedettino è celebre per gli affreschi rinascimentali delle facciate.

Conoscete il Parco delle Cave? Nato negli anni ’20 per attività legate all’estrazione della ghiaia, divenuto poi discarica abusiva per poi essere riqualificato a parco cittadino. Qui ci sono splendidi laghetti e piste ciclabili: il luogo ideale per passeggiare all’aria aperta.

Milano è anche sinonimo di navigli e il Naviglio della Martesana è forse uno dei meno conosciuti, ideale per lunghi giri in bicicletta e per respirare aria pulita.

Come avrete ben capito Milano è una città dove si respira un’atmosfera unica, un mix di culture differenti che si sposano perfettamente con il carattere della città. Difficile trovare un solo aggettivo. Vi lascio con  due eventi che caratterizzano questa bellissima città, nella zona dei Navigli: il mercato dell’ antiquariato e quello dei fiori.

Se volete approfondire questi posti insoliti, vi lascio il mio articolo https://www.beckywanderlost.com/milano-cosa-vedere-alla-ricerca-di-posti-insoliti/

Vi lascio con questa bellissima citazione, capire Milano non è così semplice e immergersi nei suo angoli nascosti e insoliti è sicuramente uno dei modi più belli.

Per capire Milano bisogna tuffarvisi dentro. Tuffarvisi, non guardarla come un’opera d’arte.

Guido Piovene
Milano insolita
Milano insolita
Vivi l'effetto WOW che il nostro paese offre!

Seguici sui social!

Informazioni di contatto

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continua a leggere

Copyright © 2020 – ItaliaWOW