Perugia: Un gioiello Medievale dal sapore multietnico

Un meraviglioso gioiello Medievale, di cui tracce si trovano già nel X sec a. C.. Perugia si presenta come uno dei tesori nascosti del bel Paese, nonché anche capitale del cuore verde d’Italia, ossia l’Umbria.

Perugia mostra la sua anima Medievale grazie alla splendida Piazza 4 Novembre dove maestosi sorgono il palazzo dei Priori, la Cattedrale di Perugia ma soprattutto la splendida fontana Maggiore, una meraviglia di ingegneria medievale che risale a intorno al 1278.

Vicoli in pietra, acquedotti di epoca romana, Pozzi risalenti ad epoca etrusca e tanto altro ancora fanno di questa città uno scrigno che può riportare indietro nel tempo il turista. Tuttavia Perugia non è solo storia, difatti grazie al vivace mondo universitario, con un istituto che nasce nel lontano 1308, Perugia si presenta nei tempi moderni come una fiorente e multiculturale città universitaria.

A Perugia infatti è possibile godere l’area multietnica delle grande metropoli seppur riportato in scala 1:50 grazie ad gli eventi organizzati o per esempio i diverse tipologie di ristoranti pronti a soddisfare ogni tipologia di palato. A completare questo meraviglioso quadro cittadino è impensabile non nominare la grande cultura del cioccolato che qui a Perugia fa da padrone.

Non ci si riferisce esclusivamente ai famosissimi Baci perugina la cui sede qui nasce nel lontano 1907, bensì della raffinata arte del cioccolato, che ha reso Perugia sede fissa del Eurochocolate, una manifestazione di carattere mondiale che si svolge solitamente nella seconda settimana di Ottobre.

Eurochocolate a Perugia in Piazza IV Novembre (Photo: Eurochocolate, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons)

Ad arricchire maggiormente questo enorme mix culturale, nel 1984 Perugia ha stretto un accordo di Gemellaggio con la piccola cittadina di Tubinga, una florida città del Baden-Württemberg. Lo scambio culturale tra le due città è fitto e molto proficuo. Da 36 anni Perugia si è aperta una finestra pubblicitaria in una delle città più conosciute di questo Länder Teutonico.

Grazie a questa collaborazione che vede la sua origine inizialmente per la grande storia e cultura universitaria delle due città, col tempo a portato la città Umbra ad esportare molte delle sue maestranze. Difatti è possibile vedere a Settembre il Mercato Umbro – Provenzale che ravviva le strade della città Tedesca con Porchetta umbra, formaggi e tutto ciò che questo gioiellino italico ha da offrire mentre a dicembre fiumane di gente intasano le piccole strade di Tubinga per via della ChoARt, detta anche la Schocholadefest una manifestazione in onore del cioccolato nata nel non lontano 2006. Grazie a queste manifestazioni che sono molto attese e seguite dalla popolazione tedesca e provenzale, Perugia è divenuta molto conosciuta ed apprezzata dal turismo nord europeo.

Nota: Qualora vi stuzzichi l’idea di conoscere qualcosa di più sulla Gemella Teutonica di Perugia, cliccate sul link del mio Travel-Blog: http://derurlauber.org/un-week-end-a-tubingen-2/

Paesaggi unici, grande storia, possibilità di esperienze multiculturali e tanto buon cibo, che chiedere di più ad una città? Credo che la risposta la conosciamo tutti.

Un saluto a voi tutti viaggiatori e viaggiatrici.

Vivi l'effetto WOW che il nostro paese offre!

Seguici sui social!

Informazioni di contatto

Gli ultimi articoli

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Continua a leggere